Lega Pro Calcio partecipa al dolore per la morte del giocatore Davide Astori

Arriva quel momento in cui è giusto fermarsi a riflettere. Un ragazzo di soli 31 anni ha lasciato una moglie ed una bambina a casa per una partita di calcio. Come tantissime ne ha affrontate nella sua carriera. Non è tornato più a casa.
Sono fatti che mai riusciremo a spiegarci. Ai quali sembra non esserci un perchè.

Lega Pro Calcio partecipa al dolore per l’improvvisa scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori.
La redazione si unisce al dolore dei famigliari al quale invia un sentito e caloroso abbraccio.
Riposa in pace Davide.

Autore dell'articolo: legaprocalcio