Quali squadre saranno promosse in B quest’anno?

Le squadre che possono potenzialmente salire in serie B quest’anno, occorre fare una precisazione riguardo al numero di squadre che potranno essere promosse. Infatti, il Consiglio Federale della FIGC a gennaio ha deciso che l’anno prossimo la serie B sarà composta di 20 squadre, perciò dalla serie C ne saliranno 5.

Tra le squadre più interessanti e con le più alte possibilità di giocare in serie B la prossima stagione vi sono l’Entella (girone A), il Pordenone (girone B), la Juve Stabia (girone C). Queste tre sono le più papabili, che stanno mostrando una certa superiorità nei confronti delle concorrenti, soprattutto nel caso dell’Entella.

Entella, la rivelazione della stagione

L’Entella è sicuramente la squadra rivelazione della stagione 2018-2019, in ambito nazionale. Nessuna squadra ha ottenuto dei successi così rilevanti, relativamente parlando, quanto la squadra di Chiavari (in provincia di Genova).

Questo successo è dovuto alle sue performance in campionato e soprattutto in Coppa Italia.

In campionato, la Virtus Entella è prima in classifica con 3 punti di vantaggio ma con 4 partite giocate in meno della seconda.

In Coppa Italia, invece, l’Entella è arrivato sino agli ottavi di finale, dove ha perso contro la Roma, fuori casa, per 4-0. Prima di incontrare la Roma, tuttavia, ha battuto diverse squadre di categoria superiore quali Siena, Salernitana, Empoli e Genoa.

Una curiosità: oltre a giocare in campionato e in Coppa Italia, la Virtus Entella ha partecipato anche alla Coppa Italia di Serie C, dove invece è stata squalificata ai sedicesimi di finale dalla Carrarese.

L’Entella, spinto dall’entusiasmo, può potenzialmente sfruttare le 4 partite da recuperare per assicurarsi la promozione in serie B. A contendere il primo posto vi sono l’Arezzo (a 3 punti di distacco), il Piacenza, il Siena ma soprattutto la Pro Vercelli, con 3 partite da recuperare.

Pordenone, Triestina e FeralpiSalò

Sono queste tre le squadre a contendersi il primo posto nel girone B della serie C. A parità di partite giocate, il Pordenone guida la classifica con 57 punti, seguito da Triestina a 50 e FeralpiSalò a 49. Queste tre squadre, sebbene si ritrovino a punteggi leggermente diversi, sono molto equilibrate tra loro e sarà perciò una sfida fino all’ultima giornata. Una sfida da seguire attentamente e che proprio per il suo equilibrio offre le quote più interessanti, così come evidenziato su 1xbet Italia ai fini di eventuali scommesse.

Il Pordenone può contare su un vantaggio di alcuni punti, ma la forma del FeralpiSalò e le performance in fatto di reti lo rendono un avversario più temibile di quanto si possa pensare, anche per la promozione diretta, ovvero per il primo posto.

Girone C, sfida a 2

A guidare il girone C della Serie C vi è la Juve Stabia, con 6 punti di vantaggio sulla seconda (il Trapani) e una partita da recuperare. Il vantaggio, quindi, potrebbe salire anche a 9 punti, a meno di 10 partite dalla fine del campionato, una idea confermato qua.

Lo stato di forma della squadra e le performance in differenza reti parlano nettamente a favore della Juve Stabia, con soli 9 gol subiti a fronte dei 49 segnati. La stessa è anche l’unica a risultare ancora imbattuta, dopo 26 partite. La Juve Stabia quindi è la favorita, sia per i siti italiani che su quelli internazionali come 1xbetPortugal.

Ad inseguire c’è il Trapani, che invece ha giocato una partita in più, ne ha perse 3 e ha subito più del doppio dei gol della Juve Stabia (20). La squadra siciliana comunque non sembra mollare e di certo non lo farà fino alla fine, anche perché inseguita a sua volta da Catanzaro (51 punti) e Catania (50 punti).

Autore dell'articolo: legaprocalcio